Download

Scarica file
17/06/2019

PARROCCHIA DI MAJANO - CONVEGNO 30^ ANNIVERSARIO DELLA RICOSTRUZIONE DELLA CHIESA DI MAJANO

 

La Parrocchia di Majano organizza:

 CONVEGNO 30° ANNIVERSARIO DELLA RICOSTRUZIONE

DELLA CHIESA DI MAJANO

 

In allegato la locandina dell'evento.

N.B. L'EVENTO NON RILASCIA CFP PER GLI INGEGNERI.

 

Scarica file

Scarica file
17/06/2019

CICLO DI CORSI - Impianti a biomassa legnosa - Progettazione integrata degli impianti civili a biomasse

L'Ordine degli Ingegneri con l'Ordine degli Architetti ed i Collegi dei Geometri e dei Periti Industriali della Provincia di Udine, con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, APE FVG, CNA, Confartigianato e UCIT organizza:

CICLO DI CORSI - Impianti a biomassa legnosa

2^ INCONTRO - Progettazione integrata degli impianti civili a biomasse

Giovedì 4 luglio 2019ore 9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00

presso PASIAN DI PRATO c/o ENAIP, via Leonardo da Vinci 27

Giovedì 11 luglio 2019

ore 9.00 - 13.00 presso UDINE c/o IPSIA CECONI, via Manzoni 6

 ore 14.00 - 18.00  presso PASIAN DI PRATO c/o ENAIP, via Leonardo da Vinci 27

ARGOMENTI:

- sistema di generazione, sistema di distribuzione e sistemi ausiliari

- norme tecniche di settore, legislazione in tema di centrali termiche a biomassa

- gli impianti a biomassa nella certificazione energetica degli edifici

- sistema di evacuazione dei prodotti della combustione

- classificazione degli impianti in base alle prestazioni energetiche ed emissive

- dimensionamento dell’impianto, integrazione e interferenze con altri impianti

- progettazione integrata di sistema, esempi pratici, analisi di schemi e progetti reali

- dibattito 

Test finale

RELATORI: Gianluigi Codemo, Marco Bellini e Michele D'Aronco

Il corso è gratuito.

Ogni corso di approfondimento rilascia 16 CFP per Architetti, Ingegneri, Geometri e Periti Industriali.

Il numero di posti è limitato.

Per tutti i partecipanti è obbligatoria l’iscrizione su https://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?Interface=ING-UD&TipoOrdine=Ingegneri&Luogo=Udine

I crediti formativi professionali per progettisti saranno riconosciuti secondo le modalità previste dai singoli Ordini/Collegi.

Ai corsi avranno diritto a partecipare i primi 6 iscritti per ogni Ordine/Collegio/categoria di appartenenza.

NB Il corso in data 11 luglio si terrà al mattino all'Istituto IPSIA CECONI, via Manzoni 6 (Udine) e al pomeriggio presso l'ENAIP (Pasian di Prato), via Leonardo da Vinci 27

 

Scarica file

Scarica file
13/06/2019

CONSORZIO DI BONIFICA PIANURA FRIULANA - AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

CONSORZIO DI BONIFICA PIANURA FRIULANA - AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Il Consorzio di Bonifica Pianura Friulana rende noto che al link: 

https://appalti.bonificafriulana.it/PortaleAppalti/it/homepage.wp 

è disponibile l'avviso di manifestazione di interesse per il Servizio di verifica preventiva della progettazione definitiva ed esecutiva relativa alla "Realizzazione degli interventi di rimozione e smaltimento dei rifiuti pericolosi costituiti da peci benzoiche presenti nell’area di discarica area ovest dello stabilimento Caffaro localizzato nel sito di interesse nazionale di Laguna di Grado e Marano."

 

Scarica file

Scarica file
13/06/2019

Approfondimento sulle strutture in legno e sulla qualificazione e controllo dei prodotti da costruzione a base di legno

L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine in cooperazione con la Commissione Strutture organizza il SEMINARIO:

Approfondimento sulle strutture in legno e sulla qualificazione e controllo dei prodotti da costruzione a base di legno

Venerdì 28 giugno 2019, ore 14.15 - 19.00

PRESSO ENAIP FVG DI PASIAN DI PRATO (UD) - VIA LEONARDO DA VINCI N. 27 

Il seminario vuole approfondire le novità introdotte dal D.M. 17/01/2018 e dalla recente Circolare esplicativa 21/01/2019 sulla progettazione e direzione dei lavori delle strutture in legno, con particolare riferimento, dopo una prima parte riepilogativa e riassuntiva delle principali peculiarità delle strutture in legno e della loro progettazione, alla qualificazione e controllo, in cantiere, delle forniture dei materiali a base di legno e del loro assemblaggio. Verranno inoltre illustrati i dati di mercato del settore case ed edifici in legno sulla base del 3° Rapporto Case ed Edifici in Legno pubblicato dal Centro Studi di Federlegno Arredo Eventi SpA.

PROGRAMMA

14.15-14.30: Registrazione ed accoglienza

14.30-16.30: IL LEGNO NELLE COSTRUZIONI - dr. ing. Marco Pio Lauriola

- Elementi di Tecnologia del Legno, durabilità e particolari costruttivi;

- Tipologie costruttive per edifici ed esempi;

- Comportamento statico e sismico;

- Le NTC 2018;

- Regole progettuali per edifici ed integrazione architettonica e impiantistica;

- Soluzioni costruttive;

- Comportamento al fuoco;

16.30-16.45: Coffee break

16.45-18.45: NTC 2018: CONFORMITA’ ED ACCETTAZIONE DEI PRODOTTI DA COSTRUZIONE IN LEGNO e SCENARI DI MERCATO - geom. Michele Zulini

- Qualificazione dei prodotti da costruzione in legno e normativa applicabile: materiali e prodotti per uso strutturale; materiali e prodotti a base di legno; fabbricanti e centri di lavorazione; forniture e documentazione di accompagnamento;

- I controlli di accettazione in cantiere: legno massiccio classificato secondo la resistenza con metodi a vista; legno massiccio classificato secondo la resistenza con metodi a macchina; legno lamellare incollato, elementi meccanici di collegamento;

- Settore case ed edifici in legno: analisi di mercato.

ISCRIZIONI: Il seminario assegna n. 4 crediti formativi a fronte della frequenza del 100% del monte ore. Saranno raccolte le firme in entrata e in uscita.I partecipanti al termine del Seminario potranno scaricare dal portale formazione l’attestato di presenza. Per l'iscrizione e l'assegnazione dei previsti Crediti Formativi è obbligatorio accedere con le proprie credenziali al portale "Formazione" al link: http://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?Interface=ING-UD&TipoOrdine=Ingegneri&Luogo=Udine entro il 27 giugno 2019 inserendo obbligatoriamente i dati per la fatturazione elettronica. La partecipazione al Seminario prevede una quota di adesione di € 60,00 - ai sensi dell’art.10 del d.p.r.633/1972 (€ 60,00 totale da versare). La quota di iscrizione deve essere versata entro e non oltre il 27 giugno p.v. mediante bonifico bancario sul conto corrente: – IBAN: IT 74 I 02008 12304 000101768394 UNICREDITBANCA - Agenzia: V.le Volontari della Libertà – Udine. Intestato a: Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine. Importo: € 60,00. Causale: “nome e cognome – Seminario Strutture in legno”.

 

Scarica file

Scarica file
13/06/2019

AGENZIA DELLE ENTRATE DELLA PROVINCIA DI UDINE COMUNICAZIONI - ATTIVAZIONE NUOVO UFFICIO TERRITORIALE ATTI PUBBLICI, SUCCESSIONI E RIMBORSI IVA CODICE UFFICIO TIR

 

L' AGENZIA DELLE ENTRATE DELLA PROVINCIA DI UDINE rende noto:

ATTIVAZIONE NUOVO UFFICIO TERRITORIALE

ATTI PUBBLICI, SUCCESSIONI E RIMBORSI IVA CODICE UFFICIO TIR

 

Il nuovo ufficio ha sede in VIA GORGHI 18 - 33100 UDINE (UD).

Per maggiori dettagli si veda la comunicazione allegata.

 

Scarica file

Scarica file
13/06/2019

SNID PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE NAZIONALE INGEGNERI DOCENTI - CONGRESSO NAZIONALE "COME POSSONO COLLABORARE GLI ORDINI PROFESSIONALI TECNICI CON GLI ENTI PROPRIETARI PER LA MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI". AUTORIZZAZIONE ALL'ESONERO.

SNID PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE NAZIONALE INGEGNERI DOCENTI  organizza il CONGRESSO NAZIONALE:

"COME POSSONO COLLABORARE GLI ORDINI PROFESSIONALI TECNICI

CON GLI ENTI PROPRIETARI

PER LA MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI"

17-20 SETTEMBRE 2019 SANTA TERESA (SS)

 

Considerato il particolare interesse che l'argomento trattato riveste per i docenti dell'Istituzione Scolastica richiedente e avendo riguardo a quanto disposto dall'art. 453 del D.L.vo 297/94, così come modificato ed integrato dall'art. 26, comma 11, della L. 23.12.1998 n. 448, tenute presenti le disposizioni della C.M. n. 166 prot. n. 11497/308/BD  datata 23.05.1981, il MIUR consente, in via straordinaria, che gli interessati alla giornata di formazione, compatibilmente con le esigenze di servizio e nel rispetto dell'esigenza di continuità dell'insegnamento, vi partecipino a proprie spese e senza alcun onere nè responsabilità a carico dell'amministrazione scolastica, con esonero dall'obbligo di servizio nei giorni indicati.

Per maggiori informazioni si veda la comunicazione in allegato.

 

Scarica file

Scarica file
12/06/2019

STRUTTURE IN LEGNO: ANALISI E MODELLAZIONE DEGLI EDIFICI MULTIPIANO

L'Ordine degli Ingegneri di Treviso organizza il corso:

STRUTTURE IN LEGNO: ANALISI E MODELLAZIONE DEGLI EDIFICI MULTIPIANO

Martedì 18 e 25 giugno 2019
dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
Sala conferenza, Ordine degli Ingegneri di Treviso

 

ll corso si rivolge in modo particolare a professionisti che intendono acquisire o approfondire le nozioni per la progettazione strutturale di edifici in legno.

Verranno illustrati i differenti approcci di progettazione per edifici a telaio e per edifici in X LAM, con riferimento anche alle nuove Norme Tecniche D M 17.01.2018 e circolare n 7 del 21.01.2019.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Per ingegneri iscritti all’Albo € 106,75 (IVA inclusa)
Per i giovani ingegneri iscritti all’Albo: € 91,50 (IVA inclusa)
Per iscritti ad altri Ordini e Collegi professionali: € 128,10 (IVA  inclusa)

Il corso prevede l’attribuzione di 16 CFP. Alla fine del corso verrà rilasciato, a chi in regola con le frequenze richieste e dopo la verifica di apprendimento finale, l’attestato di partecipazione. La presenza al corso deve essere garantita per il 90% dell’evento.

Per ulteriori informazioni contattare l'Ordine degli Ingegneri di Treviso o consulatre la locandina allegata.

 

Scarica file

Scarica file
11/06/2019

Comfort e risparmio energetico attraverso la qualitą dell'aria. Soluzioni innovative in pompa di calore per il comfort residenziale

L'Ordine degli Ingegneri di Udine organizza con il contributo incondizionato di INNOVA srl il Seminario:

Comfort e risparmio energetico attraverso la qualità dell'aria

Soluzioni innovative in pompa di calore per il comfort residenziale

Centro Edile per la formazione e la sicurezza, 

via Giuseppe Bernardino Bison n. 65- UDINE

25 giugno 2019

Le nuove normative impongono di costruire abitazioni a basso consumo ed utilizzare quote sempre maggiori di energia rinnovabile. E’ in atto un processo di trasformazione dell'impiantistica per garantire il corretto comfort all'interno degli edifici che hanno fabbisogni energetici sostanzialmente diversi. Nell’incontro verranno affrontate le tematiche relative alla revisione della 11300-2 con l’introduzione dei recuperatori di calore per l’acqua calda sanitaria e la ISO 16890, la nuova normativa mondiale per la classificazione dei filtri d’aria. Investire nella conoscenza delle soluzioni innovative e distintive per il comfort residenziale genera opportunità e futuro per sé stessi e per il pianeta.

Programma

h. 14,00 Le variazioni dei fabbisogni degli edifici e le differenti soluzioni impiantistiche adottabili.

h. 14,30 Il fabbisogno dell’acqua calda sanitaria ed il recupero del calore da reflui di scarico.

h. 15,00 Il fabbisogno di ventilazione e le evoluzioni tecnologiche per il recupero efficiente del calore.

h. 15,30 La nuova classificazione dei filtri d’aria.

h. 16.00 Le pompe di calore aria acqua per la completa integrazione edificio impianto.

h. 16.30 Esempi di applicazione, selezione ed installazione

h. 18,00 Discussione finale e chiusura lavori.

È prevista l’assegnazione di n. 4 CFP (Credito Formativo Professionale) per gli iscritti agli Ordini degli Ingegneri. I CFP saranno riconosciuti solo per la presenza ad almeno il 100% della durata complessiva dell’evento. Saranno raccolte le firme in entrata e in uscita.

Iscrizione

L'iscrizione è obbligatoria tramite il portale "Formazione" al link: https://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?Interface=ING-UD&TipoOrdine=Ingegneri&Luogo=Udine

 

Scarica file

Scarica file
10/06/2019

BIM & Realta' Virtuale - Dal concept progettuale alla scelta impiantistica dei sistemi VRF: vantaggi e prospettive future

L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine con il contributo incondizionato di LG Electronics Italia S.p.A. organizza il SEMINARIO:

BIM & Realta' Virtuale

Dal concept progettuale alla scelta impiantistica dei sistemi VRF:

vantaggi e prospettive future

Giovedì 20 Giugno 2019, orario 14.15-18.00

PRESSO Best Western Plus Là di Moret, Via Tricesimo 276, Udine

PROGRAMMA

14:15

Registrazione dei partecipanti

14:30

Saluto di benvenuto e presentazione – Delegato Territoriale 

14:45

Realtà Virtuale, BIM e design di progetto: come cambia il modo di progettare con l’evoluzione tecnologica

Ing. Luca Stefanutti – Libero Professionista

16:00

Approccio generale al MEP - la gestione digitale della commessa a partire dal modello 3d

Ing. Luca Stefanutti – Libero Professionista

16:45

Progettazione assistita ai sistemi VRF in ambito BIM ed analisi di un case study

Ing. Nicola Menegon – LG Electronics Italia S.p.a 

Per. Ind. Alessandro Stefani – Stain Engineering srl

17:45

Dibattito e Conclusioni

 

ISCRIZIONI Il seminario assegna n. 3 crediti formativi a fronte della frequenza del 100% del monte ore. Saranno raccolte le firme in entrata e in uscita. I partecipanti al termine del Seminario potranno scaricare dal portale formazione l’attestato di presenza.

Per l'iscrizione e l'assegnazione dei previsti Crediti Formativi è obbligatorio accedere con le proprie credenziali al portale "Formazione" al link:

http://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?Interface=ING-UD&TipoOrdine=Ingegneri&Luogo=Udine entro 19 giugno 2019.

 

Scarica file

Scarica file
07/06/2019

GEOTECNICA, STRUTTURE E BIM: POTENZIALITA' ED ESEMPI PRATICI DALLA PROGETTAZIONE ALLA DIREZIONE LAVORI

L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine in cooperazione con la Commissione Geotecnica ed Idraulica, la Commissione Strutture e la Commissione BIM e con il contributo incondizionato di Harpaceas organizza il Seminario:

GEOTECNICA, STRUTTURE E BIM: POTENZIALITA' ED ESEMPI PRATICI DALLA PROGETTAZIONE ALLA DIREZIONE LAVORI

21 Giugno 2019, ore 14.30 - 18.30

Presso il CEFS di Udine in via Bison n.65

OBIETTIVI: il seminario si pone l’obiettivo di fornire gli strumenti necessari per cogliere tematiche e potenzialità che i software geotecnici ad oggi in commercio possono dare in un’ottica di imminente integrazione con il mondo BIM, cercando di illustrare come questo processo possa facilitare il lavoro svolto dal professionista durante la fase progettuale e di Direzione Lavori. Nella prima parte il corso si concentra sulla parte progettuale e dopo una breve premessa vengono presentati tre casi studio:
- struttura civile in cemento armato fondata su platea. Viene calcolata con programma di calcolo strutturale e poi trasferita su software di calcolo geotecnico per la valutazione dei cedimenti vincolari tramite modellazione avanzata del terreno al continuo. I cedimenti così ottenuti vengono poi riportati nel software strutturale per effettuare le verifiche degli elementi in elevazione;
- fondazione di una pala eolica. Viene sviluppato il flusso di lavoro in analogia con l’esempio precedente;
- berlinese flessibile. L’esempio si propone principalmente di illustrare in maniera semplice, oltre al calcolo, la possibilità di estrarre disegni, computi, aggiornamenti e dettagli costruttivi, valutazione di interferenze (clash detection).
Nelle conclusioni vengono illustrate le aree tematiche in fase di sviluppo nelle software house in un’ottica di piena integrazione in ambito BIM.
Nella seconda parte il corso si concentra sulla Direzione Lavori, presentando il caso studio della Piattaforma Logistica di Trieste, descrivendo i vantaggi e le prospettive di una modellazione tridimensionale in termini di:
- realizzazione modello BIM 3d e parametrico;
- vantaggi nella previsione delle interferenze (clash detection);
- supporto al cantiere in fase costruttiva;
- gestione delle non conformità;
- gestione delle varianti;
- gestione multidisciplinare;
- possibili scenari futuri.

PROGRAMMA
- Accoglimento e saluti
- Richiami teorici e introduzione al tema dell’interoperabilità
- Presentazione di n.3 casi studio di progetti di natura geotecnico-strutturale realmente realizzati
- Scenari futuri
- Presentazione caso studio – la Direzione Lavori nel cantiere della Piattaforma logistica dell’Interporto di Trieste

RELATORI
ing. Marco Giovanni Celso Carni (Harpaceas srl)
geom. Michele Schiabel (ICOP S.p.a.)
geom. Edi Danielis (ICOP S.p.a.)
ing. Paola Fontanelli (ICOP S.p.a.)

SEDE: Il Seminario si terrà presso l’aula a disposizione del CEFS di Udine in via Bison 65.

ISCRIZIONI: Il Seminario assegna n° 3 crediti formativi per ingegneri a fronte della frequenza del 100% del monte ore totale dell’evento. Saranno raccolte le firme in entrata e in uscita. Per l'iscrizione e l'assegnazione dei previsti Crediti Formativi è obbligatorio accedere con le proprie credenziali al portale "Formazione" al link: https://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?Interface=ING-UD&TipoOrdine=Ingegneri&Luogo=Udine entro il 20 giugno 2019. La partecipazione al Seminario è a titolo gratuito. I partecipanti al termine del Seminario potranno scaricare dal portale formazione l’attestato di presenza.

 

Scarica file