Torna all'elenco Corso "La normativa ADR: novitÓ 2021 ed esenzioni previste. Il rischio chimico oggi alla luce dei Regolamenti REACH e CLP"


25/06/2021 09:00 - 25/06/2021 13:00

 

Categoria: Formazione

L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine in collaborazione con la Commissione Sicurezza organizza il Corso in modalità FAD sincrona:

 La normativa ADR: novità 2021 ed esenzioni previste.

Il rischio chimico oggi alla luce dei Regolamenti REACH e CLP

Venerdì 25 giugno 2021, orario 9.00 - 13.00

Corso valido per 4 ore ai fini dell'aggiornamento quinquennale per CSE e CSP secondo quanto previsto da art. 98 comma 2 e allegato XIV D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e per l'aggiornamento quinquennale per RSPP e ASPP secondo quanto previsto da art. 32 commi 2 e 6, D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

OBIETTIVI: Il corso, con la partecipazione di 2 relatori, pone l’attenzione su diverse normative inerenti le sostanze pericolose. Nella prima parte si parlerà di trasporto su strada delle merci pericolose, con particolare focus alle esenzioni previste dall’accordo ADR. Nella seconda parte del corso si approfondirà il rischio chimico con la correlazione tra i regolamenti CLP e REACH e il D.Lgs. 81/08.

PROGRAMMA

Prima parte

- Il trasporto delle merci pericolose

- L’accordo ADR, direttiva n. 2008/68/CE

- Aggiornamento ADR 2021, direttiva 2020/1883 UE

- I possibili casi di esenzione dalla normativa ADR

- Quali adempimenti sono esenti e quali devono essere rispettati nelle varie possibilità di esenzione dall’ADR

Seconda parte

- Il Regolamento CLP n. 1272/2008 (CE): classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze chimiche;

- Il Regolamento REACH n. 1907/2006 (CE): aspetti principali e impatto sugli utilizzatori a valle, usi consentiti e scenari espositivi;

- Le SDS e le SDS estese: informazioni sull’uso sicuro lungo la catena di approvvigionamento;

- La valutazione del rischio chimico ai sensi del Titolo IX del D. Lgs 81/08;

- La scelta delle misure di sicurezza.

DOCENTE: ing. Tiziana Zanetti, ing. Mauro Gandolfo 

ISCRIZIONI: Il Corso assegna n. 4 CFP agli Ingegneri d’Italia. I CFP saranno riconosciuti solo per la presenza al 100% della durata complessiva dell’evento e previo superamento del test finale di apprendimento. Per l'iscrizione e l'assegnazione dei previsti Crediti Formativi è obbligatorio accedere con le proprie credenziali al portale "Formazione" al link: https://www.isiformazione.it/ita/risultatiricerca.asp?Interface=INGUD&TipoOrdine=Ingegneri&Luogo=Udine entro il 24 giugno 2021, inserendo obbligatoriamente i dati per la fatturazione elettronica.

La partecipazione al Corso prevede una quota di adesione di € 50,00 - IVA esente ai sensi dell’art.10 del d.p.r.633/1972 (€ 50,00 totale da versare). La quota di iscrizione potrà essere saldata tramite avviso PagoPA scaricabile al momento dell’iscrizione sul Portale Isiformazione (si prega di non generare posizione spontanee dal Portale dei Pagamenti PagoPA). L’avviso di pagamento rimarrà disponibile nell’area riservata del Portale. In caso di difficoltà contattare la Segreteria. I partecipanti al termine del Corso potranno scaricare dal portale formazione l’attestato di presenza. Eventuali disdette vanno comunicate entro e non oltre il giorno 24 giugno 2021. La mancata partecipazione al Corso, senza aver comunicato entro il predetto termine la propria disdetta, comporta in ogni caso l’addebito della quota di iscrizione.

Luogo

Aula virtuale - Piattaforma ZOOM

Organizzatore

Ordine degli Ingegneri di Udine

Tipo

Corso

Durata

4 ore


Allegato

Programma evento